Calcio Home Slide Show Sport

Gli anni d’oro del Siena, tra emozioni e drammi, nel video di Lorenzo Agostini

C’è la magica notte di Genova, la festa promozione in Piazza del Campo annullata per l’incidente a Pinga e Taddei, il gol di Ardito a Perugia, la tripletta di Chiesa nel 4-0 con l’Empoli, il labbro spaccato di Cirillo, le vittorie nei derby con la Fiorentina, il 6-3 di Livorno, la scomparsa dell’uomo dei sogni Paolo De Luca, le salvezze in extremis con Atalanta e Lazio, lo sfogo in B di Antonio Conte, la semifinale di Coppa Italia, i punti di penalizzazione del calcioscommesse, le vicende di Banca Mps, l’ultima gara in A col Milan, la scomparsa della società. Gli anni d’oro del Siena ripercorsi nel video di “Calcio e periferia”, il canale Youtube di Lorenzo Agostini dedicato alle storie marginali, ma non per questo meno interessanti, del calcio. Un viaggio di 25 minuti in cui Agostini si fa accompagnare dal miglior marcatore del Siena in A, Massimo Maccarone. “Siena era un’isola felice, si stava veramente bene. Oltre a una delle città più belle d’Italia era una piazza importante per il calcio”, dice Big Mac, intervistato allo stadio di Carrara dove adesso svolge il ruolo di vice allenatore di Silvio Baldini in Serie C. Qui il link al video, intitolato “Gli anni del Siena – Emozioni e drammi”: https://www.youtube.com/watch?v=U9AE_aVboYo&feature=youtu.be.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

HIT IN TESTA le più ascoltate su A r e

Meteo

Meteo Siena