“Giovanna, la papessa” in prima assoluta a “Piazze d’Armi e di Città”
11 Lug, 2018
papessa 2017_1

“Piazze d’Armi e di Città” ospiterà la prima assoluta dello spettacolo “Giovanna, la papessa” di Lucia Socci, una produzione di Arca Azzurra Teatro/Fondazione E.L.S.A. nata dal progetto di residenza artistica “Dalla Francigena alla contemporaneità – Secondo Movimento” realizzato, presso il Teatro Politeama e all’Archeodromo in collaborazione con l’associazione Started e grazie anche al contributo della Fondazione Mps che con il suo contributo ha consentito l’inserimento nel progetto di residenza e nello spettacolo di un gruppo di giovani under 35. ”Giovanna La Papessa” andrà in scena giovedì 12 luglio alle 19.30 all’Archeodromo di Poggibonsi per le Notti dell’archeologia con a seguire una cena storica con piatti della tradizione medievale (su prenotazione info@parco-poggibonsi.it tel. 392 9279400) Il racconto teatrale della storia della papessa Giovanna ha visto nel 2017 il debutto di una prima parte – lo spettacolo “Giovanni VIII” – incentrata sulla formazione e maturazione della straordinaria protagonista. “Ci eravamo lasciati con il racconto della scelta estrema e dolorosissima di Giovanna che la faceva vivere da maschio per accedere ad un carriera fulminante all’interno della comunità religiosa – spiega la drammaturga Lucia Socci autrice dello spettacolo – da qui riprendiamo il racconto: Giovanna/Giovanni è arrivata a Roma, addirittura in Vaticano, dove le sue straordinarie qualità spirituali, umane, di giustizia e di conoscenza la porteranno ad essere eletta papa e in breve tempo a contrapporsi al clero tradizionalista che sta sprofondando nella corruzione e nella perversione del potere. Sono anni durissimi e la sua fine è emblematica: rimasta incinta viene smascherata al momento del parto. La mancata scelta tra la maternità e la prosecuzione del suo cammino spirituale e umano, tra il potere, la conoscenza e la sua natura di donna, la condannano. Non ci possono essere compromessi. Giovanna è uccisa e cancellata dalla Storia per avere portato l’inganno nel cuore della Chiesa”. ”GIOVANNA, la papessa” è il risultato di un progetto di residenza artistica che ha visto la presenza di artisti professionisti e semi professionisti e l’inserimento, grazie al contributo di Fondazione MPS, nella residenza stessa di diversi giovani under 35. Il progetto è nato dalla volontà di collegare uno spazio di forte valenza storica, archeologica e turistica con il teatro contemporaneo e l’archeologia popolare in un’operazione culturale inclusiva e sinergica.

Ingresso: Intero € 7- ridotto € 5
Info: info@fondazioneelsa.it Teatro Politeama 0577/983067
Prevendite: Teatro Politeama in orario cinema – On-line: www.politeama.info

Per informazioni è possibile contattare la Fondazione Elsa – 0577 985697 – info@politeama.info o l’ufficio cultura del comune di Poggibonsi – 0577 986335 cultura@comune.poggibonsi.si.it.

Ascolta l’intervista a Lucia Socci