Prima pagina

Giornata cruciale e lunghissima per la Fondazione Mps

La Deputazione Amministratrice della Fondazione Monte dei Paschi di Siena, riunitasi nella serata di oggi, ha approvato una lista di candidati per il Consiglio di Amministrazione di Banca Monte dei Paschi di Siena di sette nomi, che ha inviato ai soci del Patto di Sindacato (Fintech Advisory Inc e Btg Pactual), unitamente alla lista del Collegio Sindacale, come proposta per una condivisione da esprimere in tempi rapidissimi. Non appena condivise, le liste verranno rese pubbliche.

Dopo la fumata nera di ieri ed il rinvio ad oggi dunque, sembra che la decisione sia molto sofferta e che 24 ore non siano bastate a sciogliere tutti i nodi. Rimanendo alle indiscrezioni emerse dopo la riunione di ieri, sarebbero stati confermati Alessandro Profumo e Fabrizio Viola, Roberto Isolani e Christian Whamond in rappresentanza, rispettivamente, di Btg Pactual e Fintech, mentre dovrebbe entrare Fiorella Kostoris, economista di fama internazionale, docente a La Sapienza di Roma, già moglie di Tommaso Padoa-Schioppa. Per gli ultimi due nomi, riservati a donne per garantire una parità di genere, ci sarebbero in ballo quattro opzioni: due docenti universitarie come Elisabetta Montanaro (insegna economia a Siena) e Lucia Calvosa (ordinaria di diritto commerciale a Pisa e membro del Cda di Telecom) e due “rappresentanti” del territorio come Donatella Cinelli Colombini (imprenditrice e produttrice di Brunello) e Fiorella Bianchi, direttore generale di Conad Tirreno.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena