Giorgio Panariello cittadino onorario di San Gimignano
31 Lug, 2014
panariello bassi

San Gimignano ha un nuovo cittadino onorario: è Giorgio Panariello, il comico toscano ormai diventato un must nell’estate di concerti e spetatcoli sangimignanese.  A consegnare l’onoreficenza nella sala del Consiglio Comunale ieri sera in seguito allo spettacolo del comico toscano in Piazza Duomo il Sindaco Giacomo Bassi. Dopo la paura e le avacuazioni del museo cittadino, la torre grossa e i palazzi pubblici a causa delle due scosse di terremoto che nella mattina di ieri a distanza di dieci minuti hanno sollvato i timori dei cittadini sangimignanesi, la situazione è tornata alla normalità ed ha permesso lo svolgimento dello spettacolo.
Una giornata che si è conclusa con lo show di Panariello, primo spettacolo in programma della tre giorni di eventi a SanGimignano che vedrà questa sera il Concerto di Noemi e domani i Tiromancino. panariello bassi2
“Panariello è ormai dagli albori della sua carriera che interseca il suo percorso artistico con la città di San Gimignano. Negli ultimi anni il teatro cittadino è stato utilizzato da Giorgio per provare e costruire i suoi spettacoli.” Un legame forte come raccontato da Bassi che “permette- continua il primo cittadino- di promuovere ancor più la nostra terra. La volontà di consegnargli la cittadinanza oonoraria è un segno di riconoscimento ed amicizia per un uomo ed un artista ormai diventato parte della Città.”