Gianna Nannini, accolta la richiesta di patteggiamento
30 Giu, 2015
.

Accolta dal GUP di Milano Fabio Antezza la richiesta di patteggiamento
avanzata da Gianna Nannini, la cantante senese accusata di presunta evasione
fiscale per oltre 3 milioni di euro. L’accordo con la Procura sarebbe stato
raggiunto dall’avvocato della rockstar, Giulia Bongiorno.