Gastroenterologia, apre l’info-point dedicato ai pazienti con celiachia
20 Feb, 2019
logo_are_6_trasp

Aiutare i pazienti con celiachia, insieme ai loro familiari, a risolvere i problemi legati alla quotidianità, come la preparazione degli alimenti, la pulizia di posate e stoviglie, ricerca di punti di ristoro e definizione delle agevolazioni previste dalla legge, in particolar modo nei primi mesi successivi alla diagnosi. È questo l’obiettivo del nuovo info-point dedicato ai pazienti con celiachia, attivato nella UOC Gastroenterologia ed Endoscopia operativa dell’Azienda ospedaliero-universitaria Senese e situato al piano 2S del lotto 4 del policlinico Santa Maria alle Scotte, all’interno della sala briefing. Referente di tale attività è l’infermiera Laura Logi, attuale coordinatore della sezione della provincia di Siena dell’Associazione Italiana Celiaci. In questo mese, l’info-point sarà aperto martedì 26 febbraio, in orario 16-18. Da marzo la struttura sarà a disposizione dei pazienti per due martedì al mese con gli stessi orari. «L’attivazione dell’info-point completa il lavoro effettuato dalla UOC Gastroenterologia che si pone finalmente come centro di riferimento anche per la celiachia – commenta il direttore dell’unità operativa, il dottor Mario Marini -. Per questa particolare condizione patologica, oltre ad un setting diagnostico completo, il nostro reparto offre anche uno specifico ambulatorio al quale l’info-point è collegato. Con l’occasione – conclude il professor Marini – intendo ringraziare, oltre all’infermiera Laura Logi, il dottor Francesco Langone che si è fatto carico dell’ambulatorio dedicato alla celiachia, offrendo sempre massima disponibilità a pazienti e famiglie, insieme alla dottoressa Silvia Rentini, al dottor Ivano Biviano e dalla dottoressa Elena Gianni».
Nella foto da sinistra: dottoressa Silvia Rentini, dottoressa Elena Gianni, dottor Mario Marini e dottoressa Laura Logi