Gad Lerner e Cacciari a Siena per parlare di discriminazione razziale
9 Gen, 2019
universita rettorato cortile_800x600

“La discriminazione razziale fra diritto, etica e scienza” è il tema dell’incontro di informazione e divulgazione, aperto al pubblico e rivolto soprattutto ai giovani, che porterà all’Università di Siena il filosofo Massimo Cacciari e il giornalista Gad Lerner, insieme a docenti di diritto internazionale ed esperti.
La giornata – il 17 gennaio nell’aula Magna dell’Ateneo – sarà incentrata sia su aspetti giuridici che su aspetti filosofici e scientifici, con la partecipazione, tra gli altri, del Giudice emerito della Corte Costituzionale Enzo Cheli e del filosofo e scrittore Telmo Pievani.
L’incontro è promosso dal Centro interuniversitario di ricerca sui diritti umani e sul diritto dell’immigrazione e degli stranieri, che ha sede all’Università di Siena, presso il dipartimento di Scienze politiche e internazionali, e che coinvolge giuristi delle tre Università di Napoli, della Luiss Guido Carli e dell’Università di Foggia.

Il programma completo della giornata è qui: http://www.congressi.unisi.it/discriminazionerazziale/