Furto in un’enoteca di Montepulciano, denunciata una 47enne
19 Giu, 2019
carabinieri macchina

E’ stata individuata e denunciata dai carabinieri la ladra, una 47enne di Carrara, che lo scorso 2 giugno ha rubato due pregiate bottiglie di vino in un’enoteca di Montepulciano, per un valore di 1500 euro. Secondo quanto appurato dalle indagini dei militari, dopo aver distratto il commerciante mandandolo a cercare prodotti in altre zone del negozio, la donna ha infilato le bordolesi nella casacca, nella cui fodera erano stati ricavati degli spazi appositi. Una sorta di “cartuccera per bottiglie”, che le ha consentito di uscire indisturbata senza dare nell’occhio. I carabinieri stanno ora cercando di ricostruire se la 47enne, che si è dimostrata tra l’altro un’esperta del settore enologico, sia responsabile di analoghi furti avvenuti in zona.