Furto a Castellina Scalo, i ladri si introducono in casa mentre la proprietaria è all’interno
7 Mar, 2017
furto

Un altro furto in appartamento a Castellina Scalo, l’ultimo di una serie che pare essere infinita.  Il furto è avvenuto nel pomeriggio di sabato, intorno alle diciotto, in viale VIII Marzo, quando alcuni malviventi, forzando una finestra, si sono introdotti nell’abitazione di un’anziana signora che vive sola e che pur trovandosi in casa, non si è accorta di niente, facendo sì che i ladri agissero indisturbati. Solo successivamente alla loro fuga, la padrona di casa, recandosi in camera, si è resa conto di cosa era successo e ha dato l’allarme chiamando in soccorso i vicini e le figlie.
I ladri si sono impossessati di cose di poco valore materiale, ma dal profondo valore affettivo come l’orologio del marito deceduto qualche anno fa, causando un’ovvia, profonda tristezza.
Il giorno successivo al furto la signora derubata è stata condotta in ambulanza all’ospedale di Campostaggia, perchè il forte stress per quanto ha subito, le ha causato un malore con perdita di coscienza, fortunatamente con conseguenze non gravi.
Gli abitanti di Castellina Scalo, stufi di vivere nella paura e sentendosi costantemente minacciati nel luogo in cui dovrebbero sentirsi più sicuri, cioè la propria casa, chiedono da tempo a gran voce alle autorità competenti e alle figure istituzionali del proprio comune, di prendere provvedimenti.