Prima pagina

Furti e atti vandalici, commercianti all’esasperazione

Il mondo del commercio senese grida aiuto per l’aumento di furti e atti vandalici registrati in questi ultimi giorni. A farsi portavoce del disagio è Daniele Pracchia, direttore di Confcommercio, che stamani ad Are ha denunciato la difficile situazione. “Sono settimane che arrivano segnalazioni sia a Siena che in provincia di furti o tentati furti nelle attività commerciali. A volte il danno fatto al locale è maggiore di quello del bottino. Purtroppo, nonostante gli sforzi delle forze dell’ordine, è un fenomeno difficile da arginare anche perchè se i responsabili vengono arrestati dopo poco sono nuovamente in libertà pronti a colpire. Dobbiamo essere vigili, aumentare i sistemi di sicurezza sia pubblici che privati, e soprattutto avere tutti più attenzione a quello che accade intorno a noi”.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena