Prima pagina

Furti ai danni di anziani a Siena. I Carabinieri intensificano i controlli

Si intensificano i controlli sul territorio da parte dei carabinieri di Siena, sia nel capoluogo che nelle zone turistiche come Montalcino, San Gimignano, Colle Val d’Elsa e Abbadia San Salvatore. Sono stati predisposti specifici servizi per l’assistenza alle persone anziane che in estate rimangono spesso da sole presso le proprie abitazioni. Arrivano proprio da Siena alcune segnalazioni di furti a danni di anziani da parte di un un uomo che, secondo le descrizioni, ha un’età compresa tra i 35 e i 40 anni, è vestito con abito blu scuro e con indosso un cappellino dello stesso colore (come fosse una divisa), e si presenta casa per casa qualificandosi come appartenente alle Forze dell’Ordine ed esibendo un non meglio descritto tesserino. Il modus operandi è sempre lo stesso, il malvivente dopo aver carpito la fiducia della sua vittima chiede di esibire le banconote in suo possesso per verificarne l’autenticità e poi sottrae loro il denaro e si dilegua con una scusa. Sono già due le denunce ricevute dai Carabinieri di Siena, sono in corso serrate indagini, d’intesa con la locale Procura della Repubblica.
Al riguardo, per non cadere in raggiri, è necessario richiamare alcune semplici precauzioni:
non aprire la porta e non fare entrare sconosciuti, soprattutto se si è soli in casa;
prima di fare entrare qualcuno, è opportuno accertarsi della sua identità o farsi mostrare un documento, tenendo presente che raramente i carabinieri e le Forze dell’Ordine in genere operano da soli e senza l’appoggio di personale in divisa;
a fattor comune, in caso di sconosciuti che dichiarino di appartenere a Enti o Associazioni, prima di farli entrare in casa occorre verificare sempre da quale servizio o Ente sono stati inviati e per quali motivi e nel caso telefonare all’ufficio di Zona dell’Ente per effettuare le necessarie verifiche;
in caso di dubbi sull’identità delle persone che chiedono di entrare in casa, chiamare i numeri d’emergenza 112 o 113, raccontando cosa è successo o cosa sta accadendo, specificando il luogo del fatto e fornendo il vostro numero telefonico.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena