Forti temporali in arrivo, codice giallo in Toscana
24 Ago, 2018
temporale maltempo fulmini

Codice giallo per rischio di temporali forti su quasi tutta la regione per la giornata di domani, sabato 25 agosto. Lo ha emesso la Sala operativa della Protezione civile regionale. Le uniche zone escluse sono quelle lungo la costa meridionale, dal Golfo di Follonica fino al confine laziale. Inoltre emesso anche un codice giallo per vento e mareggiate a partire dalle ore 18 fino alla mezzanotte sempre di domani, sabato 25 agosto.

Le previsioni indicano infatti pressione in calo sui mari Ligure e Tirreno settentrionale con perturbazione temporalesca in avvicinamento. Da domani, sabato 25 agosto, condizioni di instabilità con temporali sparsi, localmente di forte intensità.

Vediamo più nel dettaglio cosa è previsto.
PIOGGIA. Per sabato cumulati medi significativi sul nord-ovest e non significativi altrove. Massimi puntuali fino a elevati in concomitanza dei temporali più persistenti, più probabili su Lunigiana, provincia di Massa-Carrara e Appennino della provincia di Lucca. Altrove, massimi puntuali generalmente non elevati. Nei temporali intensità orarie fino a molto forti.
TEMPORALI. Oggi, venerdì, possibili isolati brevi temporali nell’interno (più probabilmente tra le province di Firenze, Arezzo, Siena e Grosseto). Occasionali colpi di vento e grandinate. Domani, sabato, tra la notte e la mattina possibili temporali sparsi sul nord-ovest e isolati sull’Arcipelago a nord dell’Elba e sulla costa centro-settentrionale. Nel pomeriggio possibili temporali sparsi sulle zone interne. Dalla tarda serata probabile peggioramento più diffuso a partire da nord-ovest con temporali in estensione nella notte tra sabato e domenica e nella mattina di domenica al resto della regione. Nei temporali possibili forti colpi di vento e grandinate.
VENTO e MAREGGIATE. Domani, sabato, dal tardo pomeriggio, forti raffiche di libeccio sull’Arcipelago a nord dell’Elba e sulla costa centro-settentrionale. Dal tardo pomeriggio mare agitato con onda di libeccio sull’Arcipelago a nord dell’Elba e sulla costa centro-settentrionale.