Fondazione Mps, manca l’accordo per il successore di Antonella Mansi
25 Lug, 2014
Deputazione Amministratrice FMPS 2013

Rimane senza volto il successore di Antonella Mansi alla guida della Fondazione Mps. Tanti i nomi circolati tra cui l’ultimo quello di Pierluigi
Fabrizi già presidente della Banca prima dell’avvento di Mussari, ma nessuno sembra trovare la quadra. La data di scadenza dovrebbe essere il 30 luglio e secondo il sindaco Valentini questi sono i giorni buoni per scegliere il nuovo presidente. “Antonella Mansi ci aveva abituato molto bene, è brava e determinata quindi non è facilissmo trovare una figura come lei che possa dare l’immagine di grande lavoro anche all’esterno. Questa settimana penso ci siano le condizioni per ragionare ancora meglio e trovare le persone adeguate. Ho fiducia nella deputazione generale che dopo aver promosso l’azione di responsabilità verso gli ex amministratori e le banche coinvolte nell’acquisto
di Antonveneta, sappia individuare la figura giusta per il nuovo corso della Fondazione, che dovrà farsi valere e dare prospettiva strategica anche dialogando con la Banca per fars’ che il suo futuro sia qui a Siena.