Floramiata: finalmente la gara è andata a buon fine
22 Feb, 2017
floramiata

Floramiata spa respira di nuovo. L’asta di vendita di Floramiata è stata vinta dall’azienda agricola Amiata Flor srl, composta da due imprenditori senesi e uno pugliese. Un investimento di 3 milioni e mezzo, ma senza ricorrere al finanziamento delle banche. Dunque una ventata di novità che apre grandi speranze per il futuro.

Stamane è intervenuto ai nostri microfoni l’onorevole Luigi Dallai, con cui abbiamo avuto modo di approfondire il discorso: «Ci abbiamo lavorato molto seriamente con le istituzioni locali, con i sindaci della montagna, con i sindacati e alla fine è andata bene. Tutti insieme si portano a casa dei risultati. La nuova società dovrà attuare un piano di rilancio economico, con modalità che si basano sul risparmio e sulla sostenibilità energetica, quindi non c’è nemmeno un aggravio da un punto di vista ambientale. Adesso al valore di Floramiata si è aggiunta la capacità di penetrare il mercato in maniera adeguata».