Fisiocritici: aperture straordinarie di novembre
3 Nov, 2016
fisiocritici-piano-terra-sez-geologica-lensinifoto

Una serie di aperture straordinarie, tutte a ingresso libero, sono offerte dal Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici nel mese di novembre, oltre l’orario ordinario 9-14. Tutti i sabati e le domeniche orario continuato dalle 9 alle 18 mentre lunedì 7, mercoledì 16 e mercoledì 23 l’ingresso sarà anche dalle 15.30 alle 19.30 in coincidenza di particolari iniziative.

Visitabili alcune mostre temporanee ospitate dal Museo: fino al 6 novembre il percorso tattile, olfattivo e uditivo che ha per tema “L’uomo e l’ambiente dalla preistoria a oggi” mentre fino al 30 novembre “Il signore dell’Artico” e “Kamchatka, la terra degli orsi” con gli scatti di Marco Urso sull’orso bianco e quello bruno.

Il 7 novembre alle 17.30 avrà luogo la fase conclusiva del concorso per fotoamatori “L’occhio del visitatore” che ha avuto per oggetto lo stesso Museo di Storia Naturale promotore dell’iniziativa. Saranno premiate le foto vincitrici delle tre categorie della Sezione Tecnica e quella vincitrice della Sezione Social. A consegnare i premi gli sponsor: Oasi del WWF Lago di Burano (Capalbio, Grosseto), Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa (Calci), Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze, Associazione Amici del Lago di Montepulciano, Toscana Minicrociere & Trekking. Sarà quindi inaugurata la relativa mostra fotografica che rimarrà aperta fino al 30 giugno 2017. Un aperitivo offerto da Banfi e dall’Istituto Tecnico Agrario – Sezione Enogastronomia e Ospitalità “B. Ricasoli” di Colle Val d’Elsa concluderà la serata.

La locandina dell’evento è all’indirizzo http://www.fisiocritici.it/images/eventi/LPC2016.pdf. Tutti gli eventi si possono seguire sulle pagine social del Museo, Facebook e Google plus.