Prima pagina

Fises: tassi ancora più vantaggiosi per le imprese senesi nel 2015

Uno stazionamento di 15 milioni di euro, ‎ed il ribasso medio degli spread di 0,50 punti percentuali, oltre ad un ulteriore abbattimento di 0,40 punti percentuali in presenza di investimenti: sono questi i cardini su cui si baserà l’ operatività della Finanziaria Senese di Sviluppo nel 2015. “Metteremo a disposizione 15 milioni di euro – anticipa il presidente della Finanziaria Stefano Bernardini – ma vogliamo fare ancora di più abbassando gli spread”. All’interno dello stazionamento complessivo è stato individuato un plafond ad hoc destinato ad imprenditoria giovanile e femminile con condizioni particolarmente vantaggiose. “La crisi c’è ancora. Le decisioni che abbiamo preso ad inizio anno vanno proprio in questa direzione – spiega -nel 2014 settanta nuove imprese sono state finanziate per oltre tre milioni di euro. Se le persone non hanno voglia di scommettere su stesse questo settore non ci sarebbe. Invece, nonostante l’incertezza di tutti i giorni, c’è comunque tanta richiesta, e questo è un buon segnale”.

Simona Sassetti

ASCOLTA L’INTERVISTA AL PRESIDENTE DELLA FISES STEFANO BERNARDINI

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena