Final Four Coppa Toscana Femminile: vince Massa e Cozzile
23 Gen, 2017
Logo coppa toscana femminile

La giornata è iniziata con una mattinata di festa dedicata ai bambini del minibasket di Siena. Nel primo pomeriggio un incontro di Baskin tra la formazione del Costone e gli Warriors Capannori. Una bella iniziativa, volta a far conoscere questa nuova disciplina dove normodotati e disabili, maschi e femmine, possono giocare insieme secondo le loro capacità. Un grande esempio di collaborazione, integrazione ed entusiasmo in quello che è uno sport a tutti gli effetti.
FINALE 3°/4° POSTO:
PALLACANESTRO FEMMINILE FIRENZE – GS JOLLY ACLI LIVORNO 36-56
Parziali: 11-11, 20-27, 28-36, 36-56

Alle 16.30 poi è stato il turno della prima finale per il 3°/4° posto che ha visto sfidarsi Pallacanestro Femminile Firenze e Jolly Acli Livorno.
Primo quarto molto equilibrato tra le due squadre: è partita subito forte Firenze, poi raggiunta e superata da Livorno che ha ingranato la marcia. Sul finale di quarto le fiorentine hanno infilato buoni canestri che hanno permesso di chiudere in parità il primo periodo sul punteggio di 11-11. Secondo quarto ancor punto a punto: alta l’intensità da parte di entrambe le formazioni, sia in attacco sia in difesa. A quattro minuti dalla fine del primo tempo è stata Livorno ad ingranare la marcia e a dare uno strappo decisivo. Sul finale la Pallacanestro Femminile Firenze ci ha provato a recuperare qualche lunghezza, chiudendo il quarto sul 20-27.
Punteggio basso al rientro degli spogliatoi. Ritmo ed intensità elevate, Livorno ha mantenuto il controllo della partita, incrementando il vantaggio solo sul finale di quarto, chiuso 28-36.
Ultimo quarto senza sorprese: Pallacanestro Femminile Firenze ce l’ha messa tutta per rimanere in partita ma Livorno ha confermato di essere una delle tre squadre più forti del campionato di serie B e ha chiuso con tranquillità la partita con il punteggio di 36-56 conquistando il 3° posto.

A premiare la quarta classificata Roberto Banti, di Alleanza Assicurazioni.
A premiare la terza classificata Lucia Pagano, accompagnata da Gianni Scoppelliti, vice presidente dell’Associazione Sesto Senso Onlus.
FINALE 1°/2° POSTO:
TARGET SAN GIOVANNI VALDARNO – ORZA RENT NICO BASKET MASSA E COZZILE 47-57
Parziali: 4-18, 15-29, 33-42, 47-57

Nella seconda finale di giornata, quella delle 18.30 per il 1°/2° posto, si sono sfidate Orza Rent Nico Basket Massa e Cozzile e la detentrice del titolo Target San Giovanni Valdarno, rispettivamente seconda e prima nel campionato di serie B Toscano. Inizio agguerrito tra le due formazioni più in forma del campionato: tre minuti dalla fine del primo quarto è stata Massa e Cozzile a dare lo strappo e a portarsi avanti lasciando le avversarie a quota 4. Ha faticato a trovare la via del canestro San Giovanni Valdarno, commettendo qualche errore sia in fase offensiva sia in difesa e concedendo a Massa e Cozzile di imporre il suo gioco. Il primo quarto è terminato con il punteggio di 4-18.
Stesso andamento anche nel secondo quarto: Nico Basket ha alzato il ritmo costringendo le avversarie ad errori. La Target ha provato a rientrare in partita con buone conclusioni, ma Massa e Cozzile non ha ceduto, mantenendo alta l’intensità e chiudendo il primo tempo avanti 15-29.
Al rientro dall’intervallo San Giovanni è riuscita a ritrovare sicurezza e buone conclusioni, riportandosi sotto anche di 9 punti grazie ad una ritrovata aggressività in difesa e ad una maggiore precisione anche dalla lunga distanza. Massa e Cozzile ha provato nuovamente a scappare via, ma San Giovanni ha ritrovato sicurezza ed è rientrata ampiamente in partita. Il terzo quarto si è concluso sul 33-42. Alto il ritmo e la tensione nell’ultimo quarto di gioco. San Giovanni Valdarno con pazienza si è fatta sempre più pericolosa, portandosi sotto di 5 a sei minuti dalla fine (37-42). Anche nella finale, come in semifinale, Massa e Cozzile si è affidata alle sue giocatrici più esperte e all’MVP Orsini. Gli ultimi minuti si sono fatti caldi e accesi e la partita si è decisa negli ultimi due minuti. A spuntarla è stata alla fine Orza Rent Nico Basket Massa e Cozzile che con il punteggio di 47-57 si è aggiudicata il Trofeo.

A premiare la seconda classificata Stefania Paciotti, vice presidente dell’ADPF Costone Siena.
A premiare la prima classificata il presidente dell’ADPF Costone Siena Nello Corbini.
MVP del torneo del Torneo la numero 10 di orza Rent Nico Basket massa e Cozzile, Francesca Ludovica Orsini, a premiarla Marco Castaldo, coach della serie B dell’ADPF Costone Siena.

I premi per le squadre classificate e per l’MVP sono stati gentilmente offerti da Alleanza Assicurazioni, partner ufficiale della manifestazione.
Si ringraziano i partner della manifestazione: VISMEDERI, CONCESSIONARIA PAMPALONI, ALLEANZA ASSICURAZIONI, RETE IVO e PECCATI DI GOLA. E i numerosi sponsor dell’ADPF Costone Siena: Estra, Macelleria Rapaccini, Ottica G. M., Osteria “Nonno Giulio”, Baloon Siena, Citis, Fatichenti Moto, Costruzioni SUVO, Simply, Il Bandierino, Il Mastro Gommaio, Fuoriskema.