Festa della Liberazione, a San Gimignano e Ulignano l’omaggio ai caduti
23 Apr, 2016
San Gimignano panorama

Riaffermare, in modo pubblico e condiviso, tutti quei valori che spinsero tanti giovani ad abbandonare le proprie famiglie per abbracciare un ideale di pace e di libertà. Con questo obiettivo il Comune di San Gimignano celebra la Festa della Liberazione nel suo 71esimo anniversario con due giorni di appuntamenti.
Domenica 24 aprile a Ulignano ci sarà la deposizione della corona d’alloro al monumento ai Caduti nel Parco della Rimembranza con interventi del Segretario della locale Sezione A.N.P.I e dell’amministrazione comunale (ore 17).
Le celebrazioni proseguono lunedì 25 aprile a San Gimignano con il raduno in Piazza Duomo (ore 9,30), la partenza del corteo, con la partecipazione della “Filarmonica G. Puccini”, che sfilerà per le vie centrali e per le piazze del centro storico e la deposizione delle corone ai monumenti ai Caduti.
Alle ore 11 in Piazza Duomo sono in programma gli interventi del Presidente della Sezione A.N.P.I. e del Sindaco di San Gimignano a cui seguirà la celebrazione della S. Messa nella Basilica di Santa Maria Assunta. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare alle celebrazioni che rientrano in un cartellone di iniziative promosso dai Comuni della Valdelsa senese e fiorentina.