Fanno saltare il bancomat, furto a Rapolano. Colpo simile tentato a Torrita
23 Feb, 2017
bancomat saltato rapolano

Due colpi simili, che potrebbero essere opera della stessa banda, uno riuscito e uno fallito. Il primo questa mattina a Rapolano Terme dove è stato fatto saltare il bancomat dell’agenzia Cassa di Risparmio di Firenze, in Via Provinciale. Dai una prima ricostruzione, fatta anche visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza, i malviventi, almeno tre, a volto coperto avrebbero agito intorno alle 5,30 armati di un piede di porco con cui avrebbero aperto la porta della filiale e posizionato la carica esplosiva all’interno del bancomat. Poi sono fuggiti con un bottino stimato di 5-7mila euro, una macchina contasoldi e lasciando nella banca molto denaro.
Qualche ora dopo un colpo simile è stato tentato a Torrita di Siena, ma in questo caso non è andato a buon fine. Dato che però i malviventi sono riusciti a entrare nella banca, è stato richiesto l’intervento degli artificieri, temendo che all’interno possa essere rimasto dell’esplosivo.