Evade con la fidanzata dagli arresti domiciliari per vacanza a Roma
15 Mag, 2019
carabinieri 10

La convivenza con un pregiudicato che deve scontare una condanna agli arresti domiciliari, ha portato sulla cattiva strada una donna senese che dopo anni di vita tranquilla, è stata denunciata in questi ultimi mesi per furtarelli e altri piccoli guai commessi al fianco del compagno. L’ultimo a Roma dove erano stati pizzicati a borseggiare i passanti e per cui si sarebbero dovuti presentare davanti al giudice. Essendo agli arresti domiciliari a Siena, avevano chiesto un permesso per recarsi nella capitale ma in realtà sono stati rintracciati mentre stavano facendo un giro turistico. Lui è stato denunciato per evasione dagli arresti domiciliari e lei per procurata evasione.