Estorsioni e truffe agli anziani, i carabinieri di Siena sgominano una banda di malviventi napoletani
24 Giu, 2019
logo_are_6_trasp

Arresti e perquisizioni sono in corso dalle prime ore di oggi da parte dei carabinieri di Siena nelle province di Napoli, Milano, Brescia, Rimini e Pistoia. I militari stanno dando esecuzione a 12 provvedimenti cautelari emessi dal tribunale di Siena per associazione a delinquere finalizzata alle truffe ed estorsioni. Si tratta di un’organizzazione di malviventi napoletani specializzati nel raggirare gli anziani. Nel corso delle perquisizioni sono stati trovati anche i lingottini e i pallini in oro in cui venivano trasformati i gioielli rubati, che ricettatori compiacenti potevano commercializzare più facilmente. I dettagli dell’operazione illustrati nel corso di una conferenza stampa, presso il comando provinciale dei carabinieri di Siena, alla quale ha partecipato anche il Procuratore Filippo Vitello.