Prima pagina

Estorsione, droga e rapporti con la camorra: sorveglianza speciale per un valdelsano

Sorveglianza speciale ed obbligo di soggiorno per tre anni a Casole d’Elsa. Queste le misure che il tribunale di Siena ha deciso di applicare ad un 44enne valdelsano, Marco Morrocchi, originario di Colle val d’Elsa e residente a Casole, per i reati di estorsione e droga, intrattenendo rapporti anche con la camorra. Il provvedimento è stato emesso dopo accertamenti della Dia di Firenze che ha chiesto al gip una misura di prevenzione. Morrocchi, gravato da vari precedenti giudiziari e di polizia, il 30 dicembre 2013, è stato destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere come autore di ripetute estorsioni nonché promotore, con altri soggetti, di un articolato traffico di sostanze stupefacenti. Attualmente è agli arresti domiciliari.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena