Esercente evade 180mila euro, scoperto dalla GdF
19 Ago, 2019
Guardia di Finanza al computer (2)

Senza sosta l’azione di contrasto all’evasione fiscale condotta dalla Guardia di Finanza di Siena, che continuano ad individuare soggetti completamente sconosciuti al Fisco. Questa volta le Fiamme Gialle senesi, nell’ambito dell’attività d’istituto volta al contrasto del sommerso d’azienda nel settore dei pubblici esercizi, hanno scoperto nella zona Amiata Senese un esercente “evasore” che non ha adempiuto agli obblighi di documentazione e dichiarazione delle imposte dovute.
Gli accertamenti hanno ricostruito il reale volume d’affari conseguito che è risultato ammontare ad oltre 180.000 euro di ricavi non dichiarati.