Enrico Rossi: “Per la Whirlpool garanzie su ammortizzatori per rilancio e occupazione”
23 Ott, 2018
Rossi Enrico intervista

“Giovedì la Regione sarà al tavolo nazionale per la Whirlpool. Il gruppo ha a Siena uno dei suoi insediamenti più importanti e per la Toscana si tratta di una partita importante. Il mio auspicio è che dal Ministero vengano risposte positive alla richieste di attivazione di nuovi ammortizzatori sociali che consentano lo sviluppo del piano industriale evitando esuberi”. Il presidente Enrico Rossi, alla vigilia dell’incontro convocato al Mise dal ministro Luigi Di Maio, conferma l’impegno della Regione per garantire il futuro produttivo dell’azienda.

“Sciogliere il nodo degli ammortizzatori – ribadisce – è una condizione fondamentale che può far andare avanti un confronto positivo con le organizzazioni sindacali nel segno del rilancio e della difesa dei posti di lavoro. La Regione è comunque pronta – conclude Rossi – a mettere in campo un programma di politiche attive a sostegno dei lavoratori che usufruiranno degli ammortizzatori”.

La Regione Toscana ha sostenuto gli investimenti del gruppo Whirlpool con un contributo di oltre 520mila euro sul bando ricerca e sviluppo 2014.