Home Slide Show Prima pagina

Engineering, De Mossi in videoconferenza con l’Ad: “Confronto costruttivo, fissato un nuovo incontro”

Il sindaco di Siena Luigi De Mossi ha incontrato ieri pomeriggio in videoconferenza l’amministratore delegato dell’azienda Engineering Paolo Pandozy e il capo del personale Claudio Biestro. Presente anche il capogruppo di Forza Italia, in consiglio comunale, Lorenzo Lorè. Al centro del confronto la richiesta, da parte del primo cittadino, di scongiurare la chiusura della storica sede di Siena e bloccare o limitare il progetto di trasferire a Firenze ed Arezzo i 160 dipendenti. La riunione è andata avanti per circa mezz’ora attraverso un dialogo propositivo. Il sindaco ha presentato ai dirigenti della società romana una serie di risoluzioni e idee già comunicate ai dipendenti e alle organizzazioni dei lavoratori nelle riunioni dei giorni scorsi. In particolare, De Mossi si è reso disponibile a collaborare in prima persona ad un compromesso che sospenda o riduca il nuovo riassetto operativo che prevede il trasferimento degli impiegati senesi nelle altre sedi toscane.

“E’ stata una occasione costruttiva di confronto – ha detto il sindaco Luigi De Mossi – ed ho ribadito all’amministratore delegato di Engineering alcune soluzioni ed ipotesi già condivise con i dipendenti e con i sindacati dell’azienda. Come amministrazione comunale proseguiamo convintamente nella mediazione cercando di limitare i disagi per i tanti senesi che lavorano da sempre, e con grande abnegazione, per questa società leader del settore software e servizi”.

Un nuovo incontro tra il sindaco di Siena Luigi De Mossi e l’amministratore delegato di Engineering Paolo Pandozy è in via di definizione, probabilmente si terrà entro la fine di questa settimana.

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena