Facebook Posts Home Slide Show Sport

Emma Villas, parla Bisogno: “Giusto guardare anche ai playoff”

La situazione è complicatissima, ma c’è ancora la possibilità di risolverla. L’Emma Villas si trova al penultimo posto in A2 e ha appena perso lo scontro salvezza con Ortona (11° sconfitta su 15 gare disputate) ma mancano ancora nove partite alla fine della regular season e nulla è vanificato. Domenica prossima c’è il primo dei tre recuperi, la trasferta in Basilicata contro Lagonegro (ore 18), che si trova al sesto posto (nove vittorie e otto sconfitte), ha appena perso 3-1 con la capolista Bergamo, ha in forza l’ex Sebastiano Milan e venne battuta all’andata da Siena, 3-1.

“È uno dei momenti più difficile di questi 10 anni”, ha detto Gianmarco Bisogno, presidente dell’Emma Villas, che ha rotto il silenzio stampa iniziato dopo la sconfitta nello scontro salvezza con Ortona. “Massima fiducia e vicinanza al gruppo”, ha spiegato Bisogno, che ha fatto appello ai tifosi affinchè stiano vicini alla squadra nelle 9 partite rimaste e ha sottolineato l’amarezza per le scelte della Lega e di altre società, che non hanno tenuto conto delle difficoltà legate al Covid dell’Emma Villas. Il patron biancoblu poi ha alzato l’asticella: “pensiamo alla salvezza ma è altrettanto giusto volgere lo sguardo ai play off. Si deve sempre prospettare all’orizzonte un raggio di sole altrimenti rischiamo di partire sconfitti”.

Infine il mercato: arriverà un giocatore tecnicamente valido ed importante per questo finale di campionato. Saluta invece il russo Ivan Kuznetsov, è stato trovato l’accordo consensuale per la risoluzione del contratto. Il giocatore ha fatto ritorno in Russia all’inizio di questa settimana.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena