Facebook Posts Home Slide Show Sport

Emma Villas, momento critico. Montagnani: “Dobbiamo migliorare del 5% in attacco”

Appena tre vittorie, sette sconfitte, il terzultimo posto in classifica e la quasi certezza di non partecipare alla Coppa Italia. È un momento difficilissimo per l’Emma Villas, ripresa martedì ad allenarsi dopo aver osservato il turno di riposo. Domenica in programma c’è Cantù, ultima trasferta del girone d’andata.

“Siamo delusi, le aspettative ad inizio stagione erano diverse – dichiara il ds Fabio Mechini – ma ricordo che lo scorso anno a questo punto della stagione eravamo penultimi e poi abbiamo vissuto un girone di ritorno con tante vittorie”. Sul mercato “abbiamo già operato tre operazioni compresa quella del nuovo coach Paolo Montagnani – prosegue Mechini –siamo sempre pronti, ma non abbiamo l’ansia di fare, anche perché abbiamo la rosa completa. Adesso non c’è tanta possibilità di fare mercato, ma se qualcosa sarà possibile la faremo. Quel che ci manca ora sono i punti, e a tratti una sicurezza tecnica nel gioco”.

“Complessivamente ci manca un 5% in più in attacco per essere competitivi e quella percentuale in più la dobbiamo trovare di squadra”, dichiara coach Montagnani – ho la massima motivazione per vedere crescere il livello di gioco della squadra. In alcuni aspetti siamo tra i migliori team del campionato, in altri siamo invece insufficienti. Kuznetsov? Ha iniziato bene, non era abituato ai carichi di lavoro che si fanno in Italia ma anche a Cuneo è stato determinante in alcuni momenti della gara. Onwuelo? C’è da migliorare in attacco, ma sta dando una grossa mano anche in battuta e a muro. Noi abbiamo fiducia in Samuel e lui deve averne in stesso”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena