Emma Villas in palestra per preparare la sfida a Brescia
21 Mar, 2018
Emma Villas Siena time out

In base a quelli che saranno i risultati dell’ultima giornata della Pool A la Emma Villas Siena potrà raggiungere una posizione finale che va dalla terza alla sesta in quella che è stata la seconda fase della stagione. Dopo avere raggiunto matematicamente la qualificazione ai prossimi play off dopo la bella vittoria centrata al PalaNorda di Bergamo, i senesi sono usciti sconfitti al PalaEstra contro la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania in un match durato due ore e sette minuti nel quale i senesi sono riusciti a reagire dopo i primi due set difficili, vinti dai laziali, e portando i viterbesi fino al tie break che si è chiuso ai vantaggi.

I biancoblu toscani hanno raggiunto quota 21 punti in classifica e sono quinti in classifica. Una graduatoria che è molto corta e che darà numerosi verdetti solamente all’ultima giornata che verrà disputata con tutte le partite in contemporanea domenica 25 marzo alle ore 19.

I match in programma sono i seguenti: Centrale del Latte McDonald’s Brescia – Emma Villas Siena; Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania – Kemas Lamipel Santa Croce; Caloni Agnelli Bergamo – Ceramica Scarabeo Gcf Roma; Monini Spoleto – Videx Grottazzolina.

Spoleto e Grottazzolina sono già certe del settimo e dell’ottavo posto in Pool A e dovranno passare dagli spareggi con le prime due formazioni classificate della Pool B. Tutto ancora incerto, invece, per quel che riguarda le altre posizioni. Roma e Santa Croce lottano per la conquista della prima posizione, con i capitolini che hanno appena perso in casa al tie break contro Spoleto ma che mantengono due punti di vantaggio sul team della provincia di Pisa. I pisani, dal canto loro, hanno sconfitto 3-1 Bergamo e cercheranno di proseguire il loro trend positivo nell’ultimo turno al PalaMalè di Viterbo contro Tuscania.

Tra la terza e la sesta posizione ci sono appena tre punti di distacco: a quota 22 si trovano Bergamo e Tuscania, a 21 c’è Siena, a 19 c’è Brescia.

Siena può raggiungere la terza piazza in caso di vittoria a Brescia e di contemporanee sconfitte di Bergamo in casa con Roma e di Tuscania in casa contro Santa Croce. In base all’esito di queste tre gare, ovviamente, la Emma Villas potrebbe quindi terminare la Pool A anche in quarta o in quinta posizione. In caso di sconfitta piena a Brescia la squadra senese scivolerebbe in sesta piazza. Per essere certa del mantenimento della quinta posizione la Emma Villas deve riuscire almeno ad arrivare al tie break del match in Lombardia di domenica.

La squadra biancoblu intanto prosegue i suoi allenamenti in viale Sclavo in vista della sfida di domenica. All’andata i senesi giocarono una buonissima partita e riuscirono ad imporsi al PalaEstra con il risultato di 3-0. La Centrale del Latte McDonald’s si è appena imposta (1-3 il risultato finale) in casa della Videx Grottazzolina in una gara durata un’ora e quarantadue minuti: 18 nella circostanza i punti di Lorenzo Codarin, 17 quelli messi a segno da Pietro Margutti, 15 di Riccardo Mazzon, 13 di Davide Esposito e 11 di Giacomo Bellei.