Facebook Posts Home Slide Show Sport

Emma Villas, il 15 settembre parte la campagna abbonamenti

Pallavolo, il 15 settembre partirà la campagna abbonamenti dell’Emma Villas, che ha designato il suo capitano, il palleggiatore Riccardo Pinelli, mentre il vice sarà il centrale Andrea Rossi.

“Manca un mese all’inizio del campionato – ha detto il vicepresidente Guglielmo Ascheri – tra pochi giorni ripartirà la campagna abbonamenti e dopo una stagione vissuta a porte chiuse non vediamo l’ora di riaprire l’impianto e di ospitare i nostri tifosi, gli appassionati, i nostri sponsor e tutte le persone che ci seguono all’interno del palazzetto per le nostre partite. Abbiamo assoluta necessità di tornare a vivere quei momenti tutti insieme, di emozionarci, di stare vicini ai nostri ragazzi, gioire delle nostre vittorie e di seguire la bellezza dell’evento sportivo”.

“Sono passati venti mesi dall’ultima partita giocata a porte aperte – continua Ascheri – questo per dire e spiegare l’importanza che avrà la giornata del 10 ottobre quando ci sarà il nostro esordio in campionato. Ci auguriamo per l’occasione di avere tanti tifosi sugli spalti. Attualmente i protocolli ci danno la possibilità di aprire al 35% della capienza dell’impianto, abbiamo la fortuna di giocare in un grande palazzetto e questo ci dà l’opportunità di avere un numero adeguato di disponibilità di posti da mettere a disposizione. All’interno dell’impianto saranno valide le norme anti-Covid in vigore, quindi si entra con il green pass, si deve indossare la mascherina e rispettare il distanziamento”.

Ancora Ascheri: “Abbiamo aderito come messaggio alla richiesta di sensibilizzazione della Legavolley sulla riapertura degli impianti. Sarebbe bello avere questo tipo di campagne e questa condivisione di messaggi anche su altre tematiche che oggi sono aperte e che soprattutto per club di categorie inferiori possono essere rilevanti. Ricordiamoci che arriviamo da un periodo di difficoltà e mantenere in piedi questo tipo di organizzazione non è certamente semplice, avere un aiuto a livello centrale e un sostegno al movimento sarebbe auspicabile. Il volley non muore, ma ha bisogno della sua gente per andare avanti. Ha bisogno di potersi riaprire ai tifosi, agli appassionati, agli sponsor. Giocare in palazzetti vuoi o semivuoti è scoraggiante, alla fine lo scorso anno lo abbiamo fatto ma è una condizione non più sostenibile sia da un punto di vista tecnico della squadra che del club. Tutti insieme dobbiamo fare in modo che il volley cresca”.

“Per nostra fortuna – ha proseguito il vicepresidente della Emma Villas Aubay Siena – le percentuali che abbiamo a disposizione non creano per noi un elemento di criticità. Ovviamente auspichiamo che questa percentuale nel corso della stagione possa essere rivista e che vada a crescere, sperando di venire fuori dal periodo di pandemia. Già avere una capienza del 50% sarebbe qualcosa di ottimale, e magari arrivare alla fase dei playoff con la possibilità di avere anche il 100%. Ricordiamo bene che in passato nella fase playoff abbiamo raggiunto numeri molto importanti di copertura dell’impianto”.

Ascheri lancia un messaggio: “Sarebbe bello che la condivisione di messaggi forti che abbiamo lanciato fosse ribadita anche da tutti i tifosi e gli appassionati di questo sport. Si deve capire che la necessità dei club è quella di avere vicini i propri tifosi. C’è infatti il tema del timore che qualcuno avrà nel ritornare nei palazzetti. Noi dobbiamo tranquillizzare tutti, i protocolli e i servizi saranno tutti in linea con le normative vigenti. Si potrà vivere l’evento in assoluta tranquillità. Noi abbiamo bisogno di questa vicinanza e delle nostre persone, che si torni a vivere l’evento partita all’interno del PalaEstra. Sono parte fondamentale di ciò che facciamo, oggi vogliamo ripartire proprio da loro”.

Infine sulla campagna abbonamenti: “Partirà il 15 settembre, verrà aperta al primo anello. Avremo due categorie di abbonamenti aperti. Sarà una campagna semplice per essere diretti e molto chiari nei confronti di quanti ci vorranno sostenere e starci vicino. Stiamo pensando anche ad una sorta di fidelity club per persone che al di là dell’abbonamento vorranno dare un sostegno al club, stiamo valutando quelli che saranno i benefit nel corso della stagione. Siamo contenti del lavoro che la squadra sta effettuando, si respira un ottimo clima. Credo che ci siano le condizioni per fare una buona stagione e raggiungere risultati”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena