Emma Villas a Bergamo per un’altra impresa, in palio c’è la finale di Coppa Italia
20 Dic, 2017
Emma Villas vs Roma

E’ il momento della semifinale della Coppa Italia di Serie A2. Stasera a Bergamo alle ore 20,30 si troveranno di fronte la formazione locale della Caloni Agnelli e la Emma Villas Siena. E’ una sfida di alto livello e vale l’accesso alla finale della manifestazione che si terrà a Bari domenica 28 gennaio 2018 a partire dalle ore 14.

La Emma Villas Siena prova a scrivere la storia. Se la squadra di coach Juan Manuel Cichello centrerà l’impresa e andrà a vincere il match in Lombardia sarà la seconda finale consecutiva per la società di Giammarco Bisogno. Il team senese è infatti campione in carica di questa manifestazione, dopo il trionfo vissuto nella scorsa stagione al termine di una cavalcata meravigliosa. Siena infatti sconfisse Brescia in casa nei quarti di finale, andò poi a vincere il 29 dicembre a Mondovì in semifinale e si impose infine in finale per 3-0 contro Tuscania lo scorso 29 gennaio. La Coppa Italia di Serie A2 della stagione 2016-2017 fa adesso bella mostra di sé nella bacheca dei trofei della Emma Villas.

Ora però è un’altra storia. L’Emma Villas ha già compiuto un capolavoro andando a vincere nei quarti di finale di questa edizione della Coppa Italia a Viterbo contro Tuscania. Al PalaMalè era la prima partita ufficiale per coach Juan Manuel Cichello sulla panchina dei toscani: l’esito fu sorprendente, con il successo per 3-0 in un campo dove nessuno era riuscito quest’anno a vincere. Bergamo, dal canto suo, nei quarti di finale ha espugnato con identico punteggio il palazzetto dello sport di Grottazzolina: il 3-0 nelle Marche è stato suggellato da 12 punti di Ludovico Dolfo, dagli 11 di Antonio Cargioli e dai 10 di Sjoerd Hoogendoorn. Un match giocato alla grande dai ragazzi allenati da coach Gianluca Graziosi, praticamente sempre in vantaggio nei primi due set e poi capaci anche di effettuare una rimonta nel terzo parziale che ha consentito di chiudere l’incontro in un’ora e venticinque minuti di gioco. Siena sa bene quale sia la difficoltà di giocare in casa della Videx e conosce la forza e la qualità della compagine bergamasca.

Nella scorsa stagione le due formazioni si sono affrontate per due volte nella Pool Promozione: e ottennero una vittoria a testa. Bergamo si impose per 3-0 in casa e Siena fece la stessa cosa con identico punteggio al PalaEstra. Le due squadre hanno iniziato l’annata con la volontà di replicare la buona stagione scorsa, quindi con buone ambizioni per questa stagione dopo essere state semifinaliste degli scorsi play off della A2.

In campionato la Emma Villas Siena è adesso quarta nel girone bianco con 27 punti conquistati e con un ruolino di 9 vittorie e 5 sconfitte. Il trend è positivo: dal cambio di allenatore in poi è arrivata la vittoria in Coppa Italia sul campo di Tuscania, poi il successo in campionato contro Massa, la sconfitta al tie break in Salento contro l’Aurispa Alessano, e infine i due successi pieni (entrambi per 3-0) a Civitanova Marche contro la GoldenPlast Potenza Picena e in casa contro la Videx Grottazzolina.

La Caloni Agnelli Bergamo è seconda nel girone blu con 35 punti, frutto di 13 vittorie e 3 sconfitte. In casa i bergamaschi hanno finora disputato otto partite, vincendo sette match e perdendo solamente contro Cantù. Ma il team di coach Graziosi tra le mura amiche è riuscito a sconfiggere anche la capolista del proprio raggruppamento, la Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania (gara chiusasi sul 3-1).

Graziosi può contare sulla stessa diagonale della scorsa stagione: il palleggiatore è il 27enne serbo Igor Jovanovic mentre l’opposto è il 26enne olandese Sjoerd Hoogendoorn, che il campionato di A2 lo ha vinto due anni fa quando vestiva la maglia di Sora (dove era compagno di Marco Fabroni). Dallo scorso anno sono rimasti anche lo schiacciatore Marco Pierotti e il pari ruolo Ludovico Carminati, il centrale Massimiliano Cioffi, i liberi Andrea Franzoni e Luca Innocenti. Il mercato estivo ha poi portato alcuni tra i giocatori più interessanti della scorsa annata di A2: da Reggio Emilia sono arrivati lo schiacciatore Ludovico Dolfo e il centrale Antonio Cargioli, da Civita Castellana è arrivato il centrale Damiano Valsecchi (bergamasco di nascita).

Il coach è il confermato Gianluca Graziosi.

Il top scorer in casa Caloni Agnelli è Hoogendoorn, che ha già messo a segno 312 punti; Dolfo ne ha realizzati 232, Pierotti 180, Cargioli 129 e Valsecchi 121.

Il match sarà visibile online in diretta sulla piattaforma Sportube (www.sportube.tv) al costo di 2,90 euro.

In contemporanea verrà disputata l’altra semifinale della Coppa Italia di A2: alle ore 20,30 al PalaTiziano di Roma si affronteranno la Ceramica Scarabeo Gcf Roma e la Kemas Lamipel Santa Croce.
La squadra di coach Juan Manuel Cichello ha effettuato questa mattina l’allenamento al PalaEstra prima del trasferimento a Bergamo. Domani mattina la squadra senese effettuerà la rifinitura in Lombardia. Alle ore 20,30 il via al match valido per la semifinale.