Ego Handball impegnata sabato a Merano
9 Nov, 2018
pallamano foto32

La Ego Handball torna a giocare e sabato 10 novembre alle 19 sarà a Merano per la settima di andata. I senesi si presentano alla sfida dopo più di un mese di stop in cui è stato possibile ritoccare la preparazione e inserire i due innesti, il colombiano Sebastian Restrepo e Matteo Rotunno.
L’Alperia Merano occupa attualmente il sesto posto in classifica con 5 punti, frutto di due vittorie ed un pareggio. Gli altoatesini sono subito davanti alla Ego, a quattro punti, ma con una partita da recuperare.
“Sarà un partita durissima – ci spiega l’allenatore Alessandro Fusina – perché Merano, dopo un inizio un po’ stentato ha conseguito due risultati importantissimi con il pareggio a Trieste e la vittoria in casa con Bressanone. È in salute, ha recuperato uno dei suoi giocatori migliori, Emir Suhonic. Noi ci siamo ben preparati. In questo periodo di pausa dal campionato abbiamo fatto dei richiami di preparazione e penso che se riusciamo ad imporre il nostro gioco e la nostra difesa aggressiva possiamo avere delle chanches. Il nostro è un gruppo molto aperto, si respira un’atmosfera positiva e viene facile l’inserimento da parte dei nuovi arrivati che sono due ottimi ragazzi e credo che possano darci davvero una mano”.
“Sarà una partita difficile – dice il portiere Mattia Ciani – contro una squadra molto forte, che può vantare dei tiratori fortissimi. Ce la metteremo tutta per conquistare punti importanti per il proseguimento del campionato. C’è tanta voglia di tornare in campo dopo un mese di stop”.
La partita tra Alperia Merano ed Ego Handball Siena sarà trasmessa in diretta streaming su Pallamano tv (www.pallamano.tv) e sulla pagina facebook della Alperia Merano.