Prima pagina

Ecco come sono distribuiti i profughi accolti in provincia di Siena

Il Prefetto Renato Saccone

In merito a notizie apparse sulla stampa locale si informa che a seguito delle recenti gare bandite per l’ospitalità ai profughi sono stati individuati 16 centri temporanei di accoglienza per un totale di 314 posti (tutti gli atti relativi alle gare sono pubblicati sul sito www.prefettura.it/siena: “amministrazione trasparente”, “bandi di gara e concorsi”, “procedure di gara per accoglienza migranti”).

Per convinta scelta del Prefetto, formalizzata nei bandi, in nessun centro si possono superare le 35 unità e in ciascun Comune è fissato il limite massimo di 70 ospiti. In entrambi i casi per ragioni di necessità urgente si può avere una temporanea maggiorazione fino al 20 per cento.

Questa scelta è finora risultata utile a mitigare l’impatto sul territorio, dedicare attenta cura alle singole persone e meglio governare le dinamiche interne ai gruppi ospitati, pur richiedendo un maggior impegno da parte delle associazioni di volontariato, delle forze dell’ordine e di tutti gli operatori, in primis quelli sanitari, impegnati nelle attività di accoglienza.

Sono attivi 16 centri (compreso uno in regime di proroga temporanea da precedente gara) che ospitano attualmente 273 profughi, centri ubicati in 10 Comuni della provincia (Chianciano Terme, Chiusi, Colle Val d’Elsa, Monteriggioni, Monticiano, Piancastagnaio, Poggibonsi, Sarteano, Siena, Sinalunga). E’ in corso di verifica il centro da aprire in San Giovanni d’Asso.

Le recenti tragiche ed allarmanti notizie sull’ecatombe nel Mediterraneo e sui nuovi prevedibili sbarchi, fanno ritenere che sia necessario proseguire nell’opera di ricerca di ulteriori posti, ma sempre contenuti e nel rispetto di criteri di gradualità e di equa distribuzione nel territorio.

E’ priva di fondamento ogni notizia relativa all’utilizzo di grandi strutture pubbliche dismesse come l’ex Caserma dei Vigili del Fuoco, riconsegnata alla proprietà nell’ottobre scorso.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena