Palio

E’ Onda! In Malborghetto il cencio di Giovanni Duprè

L’Onda con Carlo Sanna detto Brigante e Porto Alabe ha vinto il Palio dell’Assunta. Ironia della sorte il cencio dedicato a Giovanni Duprè, un successo che torna a distanza di quattro anni, dall’agosto 2013. Valdimontone, Chiocciola, Onda, Aquila, Torre, Bruco, Selva, Oca con l’Istrice di rincorsa, questo l’ordine di ingresso ai canapi. Un po’ di confusione all’interno, con protagonisti su tutti l’Oca e la Torre: Brio, come ha fatto sempre durante le prove, tiene Polonski in seconda fila e Walter Pusceddu lo marca a uomo. Quando si parte schizzano via davanti a tutti Chiocciola e Onda, con il Montone poco più indietro, poi l’Aquila e l’Istrice che rinviene forte. La Chiocciola gira prima a San Martino, Montone e Onda non mollano, mentre Aquila e Istrice si disturbano a vicenda. Al primo Casato è ancora davanti la Chiocciola, anche se Elias Mannucci sfiora il colonnino e va a sbattere ai palchi, rallentando l’azione. Anche Jonatan Bartoletti gira largo e l’Onda lo sorpassa. Torre e Istrice si tamponano e cadono entrambi. Al secondi giro a San Martino cade anche il Bruco. Porto Alabe aumenta sempre di più il passo e dall’esterno infila la Chiocciola per poi galoppare indisturbato fino al bandierino, con solo brivido all’ultimo Casato, che Carlo Sanna stringe un po’ troppo. E’ Onda!

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad
Ad

Meteo

Meteo Siena