Due passi fuori porta, lungo la Francigena con le guide Federagit
5 Giu, 2017
logo_are_6_trasp

Quattro occasioni per passeggiare lungo la via Francigena, appena fuori da centro. Le propongono le guide Federagit di Siena a partire da domenica prossima. Alle ore 9 dell’11 giugno avrà inizio infatti “Alle porte di Siena lungo la via Francigena”, un percorso di tre ore condotto da una guida turistica ambientale. Il tracciato ad anello (con ritorno al punto di partenza) avrà una lunghezza complessiva di 10 chilometri. L’escursione a piedi partirà da Porta Romana, proseguirà lungo Certosa di Maggiano, Strada di Certosa, Istieto, Via delle Luglie, Valli per poi ritornare nuovamente al punto di partenza. Durante il percorso ci sarà la tappa per un light lunch intorno a Porta Romana in uno dei tipici vinai di Siena.

“Accogliere ad arte lungo la Francigena” sarà invece il tema del successivo evento, in programma domenica 9 luglio e destinato ad esser replicato anche il 30 luglio e 27 agosto. Questo secondo percorso si snoderà lungo il tracciato della via Francigena dando maggiore attenzione al tema dell’accoglienza sui pellegrini, andando alla scoperta degli ospedali che sorgevano lungo la via e nelle sue prossimità. Durante il cammino si avrà modo di parlare anche delle fonti, essenziali per l’approvvigionamento idrico dei cittadini e dei forestieri. Questo secondo percorso inizierà da Porta Camollia e terminerà a Porta Romana con partenza alle ore 10:00 per una durata complessiva di tre ore.

E’ possibile prenotare la propria partecipazione contattando le guide Federagit di Siena al numero 3348418736, oppure via mail federagitsiena@libero.it (anche per informazioni).