Due concerti jazz tra la natura di Sovicille
19 Ago, 2014
duos jazz

Prosegue l’estate culturale del Comune di Sovicille con due appuntamenti da non perdere. Per tutti gli amanti del jazz: il 22 agosto 2014 ore 18.30 al Museo del Bosco – Orgia, Michele Bondesan, contrabbasso e Tobia Bondesan, Sax tenore;

All’interno della rassegna “Duos for Nature – Naturalmente in due” Tobia e Michele Bondesan, duo di giovani musicisti nati e cresciuti in terra Senese, si esibiscono in un concerto all’insegna della composizione istantanea, dell’improvvisazione radicale e della suggestione data dallo stretto contatto con la natura, in profondo collegamento con la terra in cui affondano le loro radici.
Da sempre affascinati dalla musica improvvisata sfruttano l’intesa musicale che solo due fratelli possono avere per interagire tra di loro in un approccio dialogico e imprevedibile.

il 29 agosto ore 18.30 prato di Molli – Silvia Bolognesi, contrabbasso e Sabir Mateen, saxes, clarinetti, flauto.
Silvia Bolognesi, nome indiscusso del jazz italiano e internazionale è originaria di Siena e vive a Livorno. Presenta il suo lavoro in duo con Sabir Mateen, polistrumentista nato a Philadelphia nel 1951 e trasferitosi nel 1989 a New York, dove ha messo la sua creatività a disposizione del genio di William Parker e di numerosi altri artisti di quella scena innovativa.
Non nuovo all’esperienza del duo, ad esempio con Matthew Shipp e Hamid Drake, qui Mateen avvia una collaborazione solo apparentemente insolita con la giovane contrabbassista senese.

L’ingresso è libero.