Prima pagina

Droga, furti e rapine pianificate al bar: sei arresti in Valdichiana

“Ci vediamo al bar”: è stata questa la parola chiave dell’operazione iniziata a fine 2013 che ha visto interessata tutta la zona della Valdichiana e soprattutto Sinalunga. Il bar Sugar, noto locale che si trova in Via Trieste, era il luogo dove si incontravano gli spacciatori e dove veniva venduta la droga (soprattutto cocaina, ma anche hashish e marijuana), proveniente da Arezzo e da Perugia. Almeno un centinaio i consumatori identificati nel corso delle indagini, sia del posto che provenienti da Siena. Grazie alle intercettazioni e agli intensi controlli fatti da parte del Comando dei Carabinieri di Montepulciano sono state arrestate 6 persone appartenenti all’organizzazione: uno dei proprietari del bar P.M. nato a Siena e residente a Sinalunga, L.S, un 24enne di origine albanese residente a Sinalunga, A.C., 23enne albanese residente a Sinalunga, K. M 25enne di origine albanese residente a Torrita, P. S. G. una 23enne di origine rumena residente a Sinalunga e una ‎40enne U.P. di Sinalunga, che oltre all’attività di spaccio era stata protagonista della rapina al Mc Donald. Grazie alle intercettazioni telefoniche infatti, i Carabinieri sono riusciti a individuare anche gli autori del furto di 25000 euro al Mc Donald del Valdichiana Outlet Village del 6 maggio 2013, dove i malviventi entrarono travisati da passamontagna e armati di coltello e si fecero aprire la cassaforte minacciando e aggredendo il responsabile della sicurezza. I sei soggetti sono tutti agli arresti,  altri 15 sono stati denunciati.

Simona Sassetti

Ascolta l’intervista del Colonnello Franco Bartolini, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Siena

RADIO STREAMING POPUP

ESTRA NOTIZIE

Ad

I più letti