Droga davanti alla scuola, minorenne senese denunciato e 28enne kosovaro segnalato
24 Feb, 2018
polizia controlli antidroga scuole

Prosegue l’attività di controllo della Polizia nelle scuole, finalizzata a prevenire e contrastare l’uso di stupefacenti tra giovani studenti.
I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Siena hanno effettuato, in borghese, degli appostamenti a seguito di alcune segnalazioni raccolte circa una possibile attività di spaccio all’esterno di una scuola.
Durante il servizio, gli agenti hanno notato un gruppo di ragazzi, circa 7/8, intenti a confabulare all’interno del piazzale della scuola durante la ricreazione.
In questa circostanza, due di loro, dopo essersi scambiati qualcosa, si sono allontanati dal gruppo per portarsi nei pressi di un furgone guidato da un giovane, al quale uno degli studenti si è avvicinato per poi allontanarsi e fare rientro in classe.
Non appena il mezzo è partito è stato subito fermato dai poliziotti.
Al controllo è stato identificato il conducente K.A., kosovaro di 28 anni, che è stato trovato in possesso di una dose di marijuana, acquistata poco prima.
Grazie alle riprese effettuate dalla Polizia sul posto e alla descrizione fornita dallo straniero è stato così individuato lo spacciatore, un giovane studente senese di 17 anni.
Dopo aver avvertito i genitori, il giovane è stato portato in Questura per gli accertamenti del caso, a seguito dei quali è stato denunciato alla Procura per i Minorenni di Firenze.
Il kosovaro, invece, è stato segnalato alla Prefettura di Siena per uso personale di sostanze stupefacenti.
Sono ancora in corso serrate indagini per individuare eventuali altri responsabili e stroncare il giro di spaccio.