Doppio appuntamento con #SienaFrancigena
26 Mag, 2017
SienaFrancigenaExtramoenia11

Doppio appuntamento nel weekend con la Via Francigena a Siena. Domani, sabato 27 e domenica 28 maggio torna #SienaFrancigena, progetto di valorizzazione della Via Romea, che prevede due percorsi alla scoperta del tratto urbano e extraurbano della via percorsa dai pellegrini fin dal Medioeveo. Si parte domani, sabato 27 maggio, con #SienaFrancigena extramoenia, percorso a piedi da Siena a Ponte d’Arbia, con il Gruppo Trekking Senese. Mentre domenica 28 maggio torna il tradizionale appuntamento con le dieci tappe del trekking urbano dentro le mura di Siena da Porta Camollia a Porta Romana, passando per il Santa Maria della Scala.

#Sienafrancigena extramoenia: 25 km di bellezza. Ultimo appuntamento domani con #SienaFrancigena extramoenia: itinerario a piedi da Siena a Ponte d’Arbia. Per partecipare al percorso di 25 km il ritrovo è alle ore 7.45 a Porta Romana per la registrazione dei partecipanti. Gambe in spalla dalle ore 8.15 per arrivare alle ore 13 in località. Cuna, dove è prevista la sosta con pranzo al sacco a carico di ogni partecipante. L’arrivo a Ponte d’Arbia (Monteroni d’Arbia) è previsto alle ore 18.45 e alle ore19.15 è in programma la partenza con navetta gratuita offerta dal Comune di Siena per il rientro in città. La tappa guidata dal Gruppo Trekking Senese è su prenotazione chiamando il numero 347 4171898 oppure scrivendo a info@gruppotrekkingsenese.it. L’escursione è gratuita per i Soci G.T.S. con assicurazione F.I.E. in corso di validità per l’anno 2017 o di 15 euro per non soci (tessera e assicurazione giornaliera).

#SienaFrancigena: le tappe del percorso. Domenica 28 maggio torna l’appuntamento con il trekking lungo il tratto urbano della Via Francigena. Partenza alle ore 9.30 da Porta Camollia per il percorso guidato alla scoperta delle storie e degli aneddoti legati ai pellegrini che facevano tappa a Siena nel viaggio verso Roma. L’itinerario in 10 tappe toccherà San Pietro alla Magione, la casa dei Templari e poi dei Cavalieri di Malta, per poi proseguire lungo Banchi di Sopra fino a Piazza Duomo e arrivare al Santa Maria della Scala. Qui ai partecipanti sarà consegnata la “Bisaccia del Pellegrino” contenente un panino con i salumi toscani e una bibita. Per questa edizione sarà possibile assaggiare la birra artigianale del Santa Maria della Scala e conclude il ristoro con un ricciarello IGP di Siena.Dopo la pausa di gusto, il percorso a piedi di continuerà fino a toccare l’ultima trappa a Porta Romana, una delle porte più antiche della città, che guarda verso le Crete Val d’Arbia e da dove i pellegrini riprendevano la strada verso Roma.

Info e prenotazioni. #SienaFrancigena è un progetto dell’Assessorato al turismo del Comune di Siena che si svolge, ogni domenica, fino al 25 giugno con partenza alle ore 9.30 da Porta Camollia. La rassegna tornerà, dopo la pausa estiva, sempre la domenica, dal 3 settembre al 15 ottobre. Il percorso dedicato al tratto urbano della Via Francigena ha una durata di circa 3 ore e si snoda per 4 km. Il costo del biglietto, comprensivo di guida, ingresso al Santa Maria della Scala e della “Bisaccia del Pellegrino” è di 20 euro e di 10 euro per bambini fino a 11 anni di età. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare ai numeri 347 6137678 e 348 0216972 oppure scrivere un’e-mail a sienasms@c-way.it. La partenza è garantita indipendentemente dal numero dei partecipanti. Su richiesta la visita potrà svolgersi in lingua inglese e all’interno del Santa Maria della Scala potrà essere effettuata con la guida o in libertà con i nuovi dispositivi multimediali.