Prima pagina

“Donna chiama donna” ha una nuova sede

Questa mattina, giorno della Festa della donna, taglio del nastro per la nuova sede dell’Associazione Donna chiama Donna Onlus, il centro attivo per tutta l’area senese dal 1997. A inaugurare l’assessore al Sociale Anna Ferretti, la collega alle Pari Opportunità Tiziana Tarquini, e la presidente dell’associazione Annamaria Rallo.
Il locale, in via P.A. Mattioli n. 8, di proprietà comunale è stato ceduto in locazione grazie all’attivazione di una convenzione di collaborazione, condivisione e collaborazione al progetto di genere firmata dall’assessore Ferretti in accordo con la Tarquini.
Come hanno detto Anna Ferretti e Tiziana Tarquini: <<I nuovi spazi permetteranno all’associazione di continuare a svolgere la propria missione: spazio di relazione e ascolto, assistenza e consulenza, a sostegno delle donne che vivono situazioni di maltrattamento e violenza. Al contempo centro promotore e ideatore di numerose iniziative di sensibilizzazione intraprese a livello territoriale. Un supporto prezioso all’attività svolta dai servizi del Comune di Siena>>.
<<Il Centro – ha ricordato la presidente Rallo – accoglie le donne per appuntamento contattando il 347 2220188 dalle ore 8,30 alle 20 e lavora con 16 socie volontarie appositamente formate con corsi dedicati, due consulenti esperte, una psicologa ed una avvocata per l’accompagnamento delle donne all’uscita dalla violenza. Rappresenta un nodo di una rete territoriale con protocollo operativo in attesa di approvazione di cui fanno parte tutte le istituzioni socioassistenziali e sociosanitarie: Azienda Ospedaliera USL 7, Servizi Sociali, Questura, Carabinieri, ecc.>>.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

ESTRA NOTIZIE

Ad

Meteo

Meteo Siena