Prima pagina

Domani presidio dei sindacati dei pensionati della provincia di Siena davanti all’Inps

I sindacati dei pensionati della provincia di Siena Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil hanno deciso di dare continuità alla mobilitazione in corso sulle problematiche riguardanti la previdenza (pensioni) ed hanno programmato un presidio davanti alla sede INPS di Siena (via Lippo Memmi, 2) per mercoledì 8 luglio dalle ore 9.30 alle ore 12.00.
L’iniziativa è a sostegno delle richieste fatte al Governo nell’ambito del tavolo di trattativa nazionale aperto con il Ministro Poletti.
“I nostri obiettivi – spiegano SPI CGIL, FNP CISL e UILP UIL di Siena – sono: ottenere modifiche sostanziali al decreto del Governo che risulta ingiusto, insufficiente ed inadeguato; utilizzare le pensioni perequate al 2013 come base di calcolo per gli anni successivi per evitare che la perdita di reddito continui a riprodursi nel tempo; definire un meccanismo annuo di rivalutazione delle pensioni che garantisca dall’inflazione mantenendo il potere di acquisto nel tempo; utilizzare i risparmi che si sono realizzati sulla previdenza a favore di un fondo di sostegno alle future pensioni dei giovani”.
“Ricordiamo al Governo – sottolineano i sindacati dei pensionati – che il tavolo di trattativa dovrà trovare continuità e risposte su quanto richiesto da tempo: riduzione della pressione fiscale, eliminazione del fiscal drag, estensione della 14a mensilità per le pensioni medio-basse e finanziamenti certi e stabili per la non autosufficienza”.

Tags

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena