Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

Domani il presepe 4.0 degli scout nella cappella di Piazza

Mancava un presepe pubblico negli allestimenti del Centro Storico per “Siena, la magia si riaccende”, e domani ne verrà montato uno a partire dalle ore 16 sul tema del distanziamento all’interno della cappella di Piazza del Campo. Alle 17.30 il presepe sarà benedetto dal cardinale Augusto Paolo Lojudice, arcivescovo di Siena.

L’iniziativa è dei ragazzi del noviziato dei gruppi scout dell’Agesci Siena 1 e Siena 2. Così ne parlano la caposcout Sarah Caracciolo, insieme ai parigrado Chiara Maridati e Davide Delmonte: “I ragazzi hanno davvero avuto una bella idea per il presepe: il tema sarà il desiderio di rompere il distanziamento sociale che ci ha tenuti lontani per troppo tempo”.

A supporto e coordinamento dell’iniziativa è intervenuta l’Associazione Centro Storico Città di Siena per la messa a disposizione dei materiali necessari, oltre quelli di risulta e/o reperiti in discarica dagli scout.

Quello che apparirà ai senesi sarà un presepe 4.0 e cioè la Sacra Famiglia, le cui sagome sono a grandezza quasi naturale (120cmx50cm, 30 cmx60cm, 100cmx40cm), circondata da schermi quasi a simulare una grande riunione on-line; da due di questi schermi fuoriusciranno delle braccia a voler indicare il desiderio di rompere le distanze sociali e abbracciare la Sacra Famiglia.

I ragazzi arriveranno per l’allestimento dopo aver già realizzato con il compensato le figure stilizzate di Maria, Giuseppe e il Bambin Gesù. Queste figure saranno poste al centro della cappella, proprio sull’altare. Ai lati, i due pannelli che rappresenteranno gli schermi di altrettanti computer aperti su una riunione online dalla quale due personaggi rappresentati usciranno letteralmente fuori con le braccia protese verso il Bambin Gesù.

Per completare l’allestimento e occupare anche la parte inferiore della Cappella sono allo studio varie soluzioni. “La più probabile – dice Sarah Caracciolo – è che venga poggiata sulla pavimentazione una stoffa colorata con sopra degli schermi in disuso sui quali disegnare altre figure stilizzate che rappresentino un po’ gli altri personaggi del presepe e un po’ anche il resto dell’umanità per dare ulteriormente l’idea di una grande riunione online”.

In questo inizio di fine settimana che precede la seconda domenica dell’Avvento, torneranno in tutto il Centro le iniziative già programmate e varate dall’Associazione Centro Storico Città di Siena.

Le Guide senesi offriranno, con ritrovo alle 15:00 in Piazza Matteotti, il loro percorso gratuito “Sulla Francigena con Dante: oltre la Divina Commedia” (prenotazione obbligatoriainfo@guidesiena.it, Tel. 0577 43273). Sotto il Loggiato degli Uniti, a partire dalle 17:00 ci sarà l’esibizione della Big Band Jazz del Liceo Musicale Piccolomini. In Piazza Matteotti, davanti la CCIAA inizieranno il loro ultimo fine settimana di presenza gli hobbisti di Crea e Dimostra con il loro mercatino (orario continuato 10:00-20:00). I Topi Dalmata faranno in modo che Babbo Natale con i suoi folletti riceva le letterine dei bimbi nella sua casetta a La Lizza (ore 15:00-19:00) e un giocoliere della compagnia senese (ore 16:00-19:00) ravviverà l’atmosfera di via Montanini.

Si ricorda che gli eventi di “Siena, la magia si riaccende” godono dell’importante sostegno della Fondazione Monte dei Paschi, della Banca Monte dei Paschi e della CCIAA di Arezzo-Siena.

Ogni info e aggiornamento ufficiale su “Siena, la magia si riaccende”, possono esser consultati sulla pagina Fb Natale a Siena – https://www.facebook.com/NataleaSiena – e sul primo piano di Siena Comunica: https://www.sienacomunica.it/.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena