Prima pagina

Domani auguri di Pasqua alla Diba 70 di San Gimignano con la nuova fiaba de “Il Flautino”

Una giornata di festa unica nel suo genere quella organizzata dalla Diba 70 per sabato 28 marzo, data di inizio della settimana dedicata alla consapevolezza sull’autismo, che culminerà con la Giornata Mondiale del 2 Aprile. L’appuntamento si svolgerà dalle 16:00 alle 19:00 in via di Fugnano 5 a San Gimignano con il patrocinio dei Comuni di San Gimignano, Poggibonsi e Colle di Val d’Elsa. La giornata è dedicata, in modo particolare, agli alunni delle Scuole Materne e Primarie fino alla classe III e ai loro genitori.

Dopo gli interventi di Alberto Negri, presidente dell’Associazione autismo Siena-Piccolo Principe, e di quelli dei rappresentanti istituzionali, sarà la volta della presentazione in anteprima assoluta della fiaba “Il Flautino” a cura dell’autore Giuseppe Riccio, accompagnato al flauto e al clarinetto da Robin Ditifeci. Introdurranno la fiaba la Pediatra Maria Tolu e la coordinatrice pedagogica Elisa Montaresi. Dalle fiabe di Giuseppe Riccio emergono valori che sono l’essenza della vita di ogni persona. I più piccoli si trovano immersi in un mondo affascinante di fantasia, creatività e gioia qual è quello della musica. I racconti offrono vari gradi di sviluppo della percezione, dell’attenzione, del coordinamento e della memoria e pongono al centro aspetti collegati al mondo della natura e dell’ambiente, della solidarietà, dell’affetto e della socializzazione.

Seguirà il laboratorio di illustrazione a cura di Rebecca Serchi che realizzerà sotto gli occhi di bambini e genitori l’illustrazione del flautino protagonista della fiaba. Toccherà poi a ciascun bambino colorare la tavola omaggio con il disegno contenuto nel libro.

Durante il laboratorio musicale Giuseppe Riccio insegnerà come si smontano il flauto e il clarinetto e spiegherà l’origine del suono. Per finire, alcuni divertenti indovinelli sui suoni alti e bassi e sulle melodie legate ai personaggi. Saranno esposte le illustrazioni e le bozze di testi e musiche della fiaba protagonista.

Tutti i bambini, dalle scuole materne fino alla terza elementare, possono disegnare la loro Pasqua (uova, pulcini, galline eccetera…) e portare il loro disegno il 28 marzo alla Diba 70. Ai tre bambini più creativi in regalo un bell’uovo di Pasqua Caffarel e una confezione di crema spalmabile Venchi. A tutti i bambini presenti in omaggio uno zainetto per il tempo libero.

Una bella occasione per ciascun bambino di incontrare gli altri bambini, comunicare, entrare in relazione e scoprire l’importanza del sentire le emozioni e l’amore per gli altri. Ogni piccolo ospite puotrà scoprire come fare amicizia con un bambino autistico. A livello sociale e istituzionale i disturbi dello spettro autistico sono rimasti spesso misteriosi alla maggioranza delle persone. Coloro che ne soffrono risultano praticamente invisibili e il problema è affrontato soltanto in campo medico. Non vi è stata diffusione della “cultura dell’autismo”, della percezione del fenomeno e della sensibilità che avrebbe permesso alle persone autistiche di ricevere più attenzione.

Durante la giornata a disposizione un buffet dolce e salato e tante degustazioni gratuite di caffè e bevande calde, snack, acqua e bibite, prodotti dolciari per la casa, l’ufficio, l’azienda, hotellerie, restaurant e café. Un vasto assortimento di dolci passioni pasquali scontate del 20%: dalle specialità di cioccolata Venchi, fondenti e non, come le uova rivestite internamente di nocciole, le chiocce, i covetti, sino alle colombe della Flamigni nei gusti classico, contadino e alla crema. Il 20% dell’incasso ottenuto dalla vendita dei prodotti sarà devoluto all’Associazione autismo Siena-Piccolo Principe. Tra i media partner dell’evento 26 Lettere Edizioni, Tvedo Web Tv e Radio Rosa.
Di.b.a. s.n.c.

Sede Operativa: Via di Fugnano, 5 San Gimignano 53037 (Siena)

Tel. 0577 90.71.06

info@dibasg.com

https://www.facebook.com/diba70

WhatsApp 348 64.50.116