Prima pagina

“Diagnosi precoce dei tumori del cavo orale”

Iniziativa open day dell’UOC Otorinolaringoiatria dell’AOU Senese, diretta dal professor Walter Livi, in occasione della Prima Giornata della Prevenzione “Diagnosi precoce dei tumori del cavo orale”, organizzata dall’AOOI – Associazione Otorinolaringologi Ospedalieri Italiani, che si terrà venerdì 10 aprile nelle principali città italiane. Presso l’ambulatorio 35, al piano 1S del III lotto, dalle 9.30 alle 13.30, gli otorinolaringoiatri Leopoldo Brindisi e Giovanni Monciatti saranno a disposizione dei cittadini per uno screening gratuito ad accesso libero, e per fornire informazioni sulle patologie che riguardano il cavo orale. In Italia, i tumori maligni della testa e del collo si collocano, per frequenza, al 5° posto tra tutti i tumori e quelli che interessano il cavo orale rappresentano il 25% di tutti i tumori della testa e del collo. “ Si tratta di patologie molto diffuse – afferma Livi – con 12 nuovi casi all’anno ogni 100mila abitanti e un picco di massima incidenza intorno ai 50-60 anni di età. Sono più frequenti nell’uomo, ma nel corso dell’ultimo decennio si è verificato un incremento importante nelle donne. Fumo, alcol, cattiva igiene orale, protesi dentarie traumatizzanti e virus del papilloma ma anche una dieta povera di frutta e verdura: sono tante le cause che possono provocare l’insorgenza di questo genere di tumori ma la prevenzione può essere un’ottima alleata. Una diagnosi precoce, attraverso metodiche semplici e non invasive, migliora la qualità della vita, consente interventi conservativi e meno invalidanti per tutto l’organismo e riduce i costi di terapia e riabilitazione”.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena