Deceduto a Le Scotte l’operaio di Grosseto ferito in un incidente sul lavoro
30 Mag, 2018
elisoccorso

E’ morto all’ospedale Le Scotte di Siena, dopo 4 giorni di agonia, l’operaio di 30 anni, Andrea Serrotti, di Grosseto, colpito al volto da un profilato in ferro che stava montando in un’azienda di piscine del capoluogo maremmano. L’uomo era stato portato a Siena con l’elisoccorso venerdì scorso, in condizioni gravissime. A nulla sono valse le cure dei sanitari: il 30enne è morto oggi nel reparto di rianimazione senza aver mai ripreso conoscenza. Per oggi la procura di Grosseto ha disposto l’autopsia.