Davide Parente è il primo giocatore della Mens Sana 1871
30 Lug, 2014
Parente Davide_800x450

Conferenza stampa indetta dalla Mens Sana 1971, per rompere il silenzio degli ultimi giorni, che si stava facendo sempre più assordante tra indiscrezioni e rumors di mercato.

Il primo acquisto, come già anticipato nei giorni scorsi, è Davide Parente, da Lucca, dove già aveva incrociato Marruganti e Mecacci e dove aveva chiuso la scorsa stagione da Capitano, a 16.2 punti di media, prima del brutto infortunio, a Gennaio.

Il DS Marruganti lo descrive come un grande talento, uno degli “uomini” che ha voluto sposare il progetto Mens Sana, un “uomo” prima ancora di un grande giocatore, che ha voluto rinunciare ad offerte anche più vantaggiose economicamente, pur di venire a Siena.

Coach Mecacci lo ha introdotto dal punto di vista tecnico, come il play titolare, un giocatore molto alto e fisico per il suo ruolo, ma in generale un all-around player per la categoria in grado di innescare i compagni e di concludere in prima persona.

E infine, Davide Parente ha descritto come un “onore e un onere” raccogliere virtualmente l’eredità di Forte, McIntyre, McCalebb, Hackett e Brown, e ha promesso di essere presente per l’esordio a Piombino seppur ancora non al 100%.

Parente Davide_800x450