“Das Lied der Zeit” capitolo1: l’autunno, personale fotografica di Stefano Vigni
16 Set, 2015
das

In sede di programmazione della terza stagione dell’Associazione Culturale Wunderbar-Siena, nasce il progetto espositivo “das Lied der Zeit” (il canto del tempo) che si propone di raccontare l’avvicendarsi delle stagioni. Tre sono i capitoli che compongono “das Lied der Zeit”: l’Autunno, l’Inverno e la Primavera e a ogni capitolo corrisponde una mostra in cui un artista interpreterà la stagione affidatagli. Sarà il fotografo Stefano Vigni a interpretare la stagione autunnale (20 settembre – 20 dicembre), quindi sarà di Nazareno De Santis il compito di celebrare l’inverno (20 dicembre – 20 marzo) e, in ultimo, la primavera sarà affidata al gruppo siciliano “Laboratorio Saccardi”. Degustazioni di vino e musica completeranno ogni inaugurazione, in cui l’artista presenterà il proprio lavoro. In tutte e tre le serate, sarà presente la stilista senese Asia Neri, che ha creato una linea di capi d’abbigliamento in edizione limitata per il progetto “das Lied der Zeit”. A ciclo terminato, si proverà a realizzare una pubblicazione, un numero unico-catalogo, che racconti il percorso affrontato durante tutto l’anno, e conservi quindi anche tutta la produzione artistica che ha generato.
Sarà Stefano Vigni a iniziare il ciclo: il “Capitolo 1: Autunno” vedrà protagoniste una selezione di sei fotografie tratte dall’ultimo progetto del fotografo “All’ombra di un pino” che racconta la Maremma Toscana (luogo d’infanzia dell’autore), il suo territorio e alcune realtà ai margini di questa terra. Nelle sei immagini di Vigni, L’Autunno è quel momento, sospeso ed immoto, che segue la festa, l’Estate.

STEFANO VIGNI (Siena, 1981) lavora su progetti a lungo termine di fotografia documentaria e reportage. Ha ottenuto una laurea in fotografia alla LABA di Firenze (110/110 cum laude) ed un Master europeo in Photography and Digital Imaging allo IED di Venezia. Il suo lavoro è stato pubblicato su La Repubblica, Le Figaro, FotoIT, Foto8, Private Photojournalism, Witness Journal e E-Photoreview. Il suo portfolio include una varietà di clienti importanti come Hugo Boss, Canon, Kairos Film, Ina Assitalia, Allianz, Segis, Linklaters, Simon & Schuster ed il Comune di Amsterdam. Collabora con le agenzie fotografiche Millennium Images di Londra e Parallelozero di Milano. Le sue fotografie sono rappresentate dalla galleria Die Mauer di Prato. Insegna Self Publishing per libri fotografici allo IED di Milano e alla LABA di Firenze. E’ il fondatore e proprietario di Seipersei® Books, la nuova casa editrice per libri fotografici indipendenti, con cui ha pubblicato i libri “20000km”, “Derive”, “Magic Campo” e “All’ombra di un pino”.

Per info
dasLied.derZeit@gmail.com
https://www.facebook.com/events/1611780479074345/
https://instagram.com/daslied_derzeit/
https://twitter.com/daslied_derzeit