Dario Masciarelli va in prestito al Pescara, in serie B
1 Dic, 2017
Foto Paolo Lazzeroni-Siena-:SIENA - : CAMPIONATO DI LEGA DUE , MENS SANA BASKET 1871 - VIRTUS ROMA , NELLA FOTO MASCIARELLI

Dario Masciarelli terminerà la stagione sportiva 2017/2018 con la maglia dell’Amatori Basket Pescara, la sua città natale. La Soundreef Mens Sana comunica infatti che il giocatore classe 1998 è stato ceduto in prestito al club abruzzese, che milita nel girone C del campionato di serie B Old Wild West.

Per l’ala, legata da un contratto 2+1 alla Soundreef Mens Sana, si tratta di un ritorno nella società nella quale ha mosso i primi passi sul parquet prima del passaggio alla Stella Azzurra Roma e, dalla stagione 2015/2016, a Siena.

Il prestito, che ha l’obiettivo di valorizzare ulteriormente Masciarelli, è stato concordato tra la Soundreef Mens Sana e il giocatore, come spiega il direttore sportivo biancoverde Lorenzo Marruganti: “Si tratta di un’operazione che permetterà a Dario di completare il suo processo di crescita in una squadra dove troverà spazio e minuti in campo. L’ambiente pescarese, che già conosce, sicuramente lo aiuterà in questo ulteriore step della carriera prima di rientrare a fine campionato a Siena”.

A Pescara ad attendere Masciarelli, considerato tra i cinque migliori prospetti del ’98 e convocato la scorsa estate anche con la Nazionale Under 19, ci sarà coach Stefano Rajola, ex playmaker tra le altre di Viola Reggio Calabria, Teramo, Napoli e Scafati. “È stato un mio giocatore a Teramo ed è una persona di cui mi fido molto – spiega Marruganti -. Tra l’altro Rajola è stato anche compagno di squadra di Masciarelli per un anno e sono sicuro che potrà aiutarlo ad acquisire un’esperienza maggiore giocando con continuità”.

Con la partenza in prestito del giocatore, che quest’anno con la Soundreef Mens Sana ha giocato 4 partite per un totale di 14 minuti e 8 punti, non è previsto alcun innesto in casa biancoverde: “Faremo ricorso al settore giovanile, che ci dà ampie garanzie sotto questo punto di vista” conclude il diesse Marruganti.