Dances and dreams, ultimo sabato sera della stagione alla Corte dei Miracoli
3 Giu, 2016
makossa

Ultimo sabato della stagione quello di domani (4 giugno) alla Corte dei Miracoli che per festeggiare ha pensato ad una serata diversa, con musica, danza e cibo, dal titolo Dances and dreams.
Si parte alle ore 19 con UBICA, progetto elettroacustico di Roberto Bernardini, Carlo Solimani e Nadia Scolaro. Quindi possibilità di fare aperitivo e mangiare qualcosa, poi due spettacoli di danza: RETIRO di e con Lucia Guarino e DANCEOKE a cura degli Attivisti della Danza Firenze. A concludere alla grandissima serata e stagione ci penserà dj MAKOSSA.
Lo spettacolo Retiro sviluppa i tre elementi dello spazio: il privato, il pubblico e il momento che intercorre tra i due, il “tuffo” come estremo atto di libertà e coraggio o come accettazione del proprio fallimento. L’incanto è nella sua estetica e l’obiettivo è quello di interpretare l’immagine del ribaltamento del corpo e della cristallizzazione della spirale dinamica che avviene un attimo prima dello “schianto”. L’attimo dove la bestialità e la ragione, tra vertigine, ritualità e coraggio, si incontrano. Il modello, che si riferisce al “Cry for help”, descrive una strategia dell’individuo:
attirare l’attenzione su di se e produrre un cambiamento immediato nell’ambiente delle persone a cui è rivolta la comunicazione.
Danceoke è un karaoke in cui le canzoni sono sostituite dalla danza. Una playlist di video musicali accompagnerà il pubblico in balli scatenati sulle note delle hit preferite. Adatto a tutti grandi e piccini. ATTIVISTI DELLA DANZA è un gruppo aperto di danzatori e coreografi indipendenti con base a Firenze e dintorni. Dal 2012 si incontrano riflettendo attivamente sulle esigenze della professione in Italia. All’interno di questo dibattito è nato Sharing training, progetto di condivisione di “pratiche del corpo”, volto a garantire una continuità di incontri/lezioni per danzatori professionisti, condotti a rotazione dai membri del gruppo.
MAKOSSA – Tra i dj più apprezzati del nostro territorio, Matteo Machetti aka Makossa ci condurrà in un viaggio musicale pieno di groove e inconfondibile stile. Makossa suonerà alla Corte pochi giorni dopo l’uscita di un Ep contentente tre tracce per la Talavera Records, etichetta messicana, e molte presto pubblicherà un edit con un’etichetta di Istanbul. La sua musica ha come caratteristiche fondamentali bassi, Bpm calorosi e deep mischiati a suoni tropicali ed una assidua ricerca di world instrument. Ultimamente le sue direzioni predilette sono Brasile, Armenia, Turchia e India. Solo nell’ultimo mese ha suonato al Bender Bar di Berlino e in diversi club di New York, quali Studio 151 e Devotion.

INGRESSO: 3 euro
Domenica prossima, 5 giugno, tradizionale saggio-spettacolo di fine anno degli allievi dei corsi di Danza Indiana Bharata Natyam (insegnante Maresa Moglia, Natana vedica Junior Elena Ristori) e Danza Contemporanea (insegnante Francesca Duranti) a cura della Natana Vedica East/West Performing Arts. La compagnia, fondata nel 2001 da Maresa Moglia insieme alla sua maestra Krishnaveni Lakshmanan, oltre al suo carattere artistico, ha come scopo principale quello di promuovere la conoscenza tra diverse culture, uno scambio attivo tra Est e Ovest. I nostri mezzi di conoscenza sono il corpo e la mente con cui attraversiamo i confini. Attraverso lo studio del movimento cerchiamo di rendere le persone consapevoli di sé, del proprio corpo e della propria mente. Per il saggio di Danza contemporanea sarà proposto lo spettacolo FAITH IN STRANGERS. Il tuffo come momento di passaggio, salto nel vuoto e momento di passaggio da uno stato ad un altro. Improvvisazione strutturata creata per rendere concreta e autentica la danza nel suo farsi, nel suo continuo oscillare tra apollineo e dionisiaco, tra caos e imprevisto e forma pura accuratamente plasmata nei corpi.

Biglietto: intero 8 euro, ridotto soci 5 euro.
Per info e prenotazioni:
0577/48596
uffstampa@lacortedeimiracoli.org