Prima pagina

Dallai insoddisfatto: “Basta fare politica su facebook. Serve una discussione collettiva costante”

Il parlamentare Luigi Dallai analizza il periodo che sta vivendo il partito democratico a livello locale. “Molti sono insoddisfatti – afferma – dentro un partito è necessaria la condivisione e che ci sia una discussione collettiva costante. Questo è un limite e dobbiamo assumerci la responsabilità di quanto sta accadendo”. Il parlamentare ha ricordato ai nostri microfoni come era abituato a fare politica e quanto è cambiato in questi anni il modus operandi dei vari dirigenti di partito. “Sono cresciuto all’interno prendendo decisioni dopo discussioni che avvenivano negli organi di partito. Ora si scrive su facebook, ognuno apre bocca e dice la sua, ma alla fine non c’è mai una sintesi”. Un accenno anche sulla possibilità di fare comunque una festa dell’unità, non più in fortezza, ma  organizzando delle iniziative diverse nei vari circoli della città. Su quanto, invece, avvenuto in queste ore al Monte dei Paschi, dopo la richiesta di una Commissione regionale d’inchiesta Dallai afferma: “Il Movimento cinque stelle fa il suo mestiere,  ma dubito che possa essere di qualche utilità”.

Simona Sassetti

Tags

RADIO STREAMING POPUP

Ad

hit in testa

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena