Facebook Posts Home Slide Show Prima pagina

“Dalla parte della tua pelle”: sabato 25 marzo open day in Dermatologia

Torna la campagna nazionale di sensibilizzazione sulla dermatite atopica dell’adulto, denominata “Dalla parte della tua pelle” e, anche quest’anno, l’Azienda ospedaliero-universitaria Senese partecipa con la UOC Dermatologia, diretta dal professor Pietro Rubegni e la UOSA di Allergologia diretta dal dottor Marco Saletti. Sabato 25 marzo saranno attivi tre ambulatori dalle ore 9 alle 13, per partecipare alla campagna è necessario telefonare al numero verde 800 086875 e sottoporsi ad uno screening telefonico nel quale l’operatore porrà alcune semplici domande all’utente interessato per verificare la potenziale presenza di dermatite atopica e non di altre patologie che non sono oggetto di sensibilizzazione per questo evento. «La dermatite atopica è una malattia infiammatoria cronica ad interesse sistemico non contagiosa che colpisce il 5% della popolazione in età adulta – afferma il professor Pietro Rubegni – ed è caratterizzata da un prurito intenso e costante, forte secchezza della cute, comparsa di rossore diffuso e vescicole su diverse aree del corpo che possono variare a seconda dell’età del paziente. Nell’adulto la patologia colpisce principalmente le mani e i piedi, le pieghe dei gomiti e delle ginocchia, i polsi e le caviglie, il collo, il viso e il torace. Il decorso è cronico recidivante, si alternano periodi di remissione parziale a periodi di peggioramento. La dermatite atopica – conclude Rubegni – si associa spesso ad altre manifestazioni come asma, rino-congiuntivite allergica, rino-sinusite con polipi nasali, esofagite eosinofila e allergie alimentari. Per questo motivo presso il nostro Ospedale è stata creata una task force che prevede la partecipazione di molti professionisti, in grado di dare ogni tipo di risposta ai nostri pazienti “allergici”. Ad oggi molti passi avanti sono stati fatti per quanto concerne la terapia di questa dermatite così invalidante. Nuove molecole come gli inibitori delle interleuchine e gli “anti JAK” hanno cambiato radicalmente la storia naturale di questa malattia». Questa giornata è realizzata dalla SIDeMaST, Società Italiana di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmissibili, è aperta solo alle persone maggiorenni, e trattandosi di una campagna di sensibilizzazione è organizzata con consulenze dermatologiche informative sulla dermatite atopica gratuite, senza diagnosi né terapie precedentemente ricevute.

RADIO STREAMING POPUP

Ad

4 Luglio 2024, la cronaca

Ad

ESTRA NOTIZIE

Meteo

Meteo Siena